Brasile: seminario sulla dieta mediterranea a Belo Horizonte

Un insalata con ingredienti della dieta medietarranea.
Un insalata con ingredienti della dieta medietarranea. (Bromatoblog)

ROMA. Tre esperti parteciperanno a una tavola rotonda sull’alimentazione cosciente e sui benefici della dieta mediterranea che si svolgerà il prossimo 11 febbraio presso il consolato d’Italia a Belo Horizonte, capitale dello Stato brasiliano di Minas Gerais: lo rende noto la stessa rappresentanza diplomatica in un comunicato, sottolineando che il pubblico sarà invitato a fare domande e a contribuire alla discussione.

Gli esperti sono il professor Ernesto Di Renzo, ricercatore presso il dipartimento di Storia dell’Università di Roma Tor Vergata, il dottor Marcelo Demarzo, medico specializzato in “mindfulness”, e il dottor Paulo Turziani, veterinario presso l’Università statale di Londrina, nel Paranà

Nel 2010, la dieta mediterranea è stata riconosciuta dall’Unesco come patrimonio culturale immateriale dell’umanità. “Ma qualcosa – afferma la nota – lo rende diverso dagli altri?

In un mare di disinformazione, è una sfida identificare ciò che sta effettivamente facendo bene. Un possibile percorso è l’idea del mangiare consapevole, che comporta il riconoscimento non solo della funzione nutrizionale del cibo, ma anche delle sue dimensioni sociali, identitarie, culturali, tra le altre.