Coronavirus: discute tesi via skype da Wuhan a Padova

Coronavirus:discute tesi via skype da Wuhan a Padova
Coronavirus:discute tesi via skype da Wuhan a Padova. (Sky TG24)

VENEZIA. – Bloccata a Wuhan, Wenfang Cao, 28 anni studentessa dell’università di Padova, non è potuta tornare in Italia, così la commissione ha stabilito un ponte video con la Cina e via skype è stato possibile discutere la tesi di dottorato, che è stato superato brillantemente.

“L’unica cosa di cui dobbiamo aver paura, è la paura stessa” ha scritto Wefang Cao al rettore dell’ateneo euganeo, Rosario Rizzuto, via chat da casa, dove era rientrata per un periodo di vacanza, quando è scoppiata l’emergenza dell’epidemia di Coronavirus.

Ma la dottoranda non si è persa d’animo: pur seguendo alla lettera le prescrizioni mediche, molto rigide, per evitare il contagio, è riuscita a completare il suo lavoro e a sostenere con successo, a distanza, la discussione. “Nonostante la situazione oggettivamente difficile, Wenfang Cao ci dimostra come la conoscenza non abbia limiti, leva per superare ogni ostacolo – afferma Rizzuto -. Nella ricerca c’è la chiave per migliorare il futuro del pianeta”.

Wenfang Cao, borsa di studio del China Scholarship Council (Csc) al Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali dell’Università di Padova, ha discusso la sua tesi dal titolo “The quantification of the socio-economic impact on geomorphology”.

Di fatto Wenfang ha analizzato l’Antropocene, l’epoca geologica attuale, in cui l’ ambiente terrestre, nell’insieme delle sue caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche, viene fortemente condizionato su scala sia locale sia globale dagli effetti dell’azione umana. Nello specifico, la tesi ha trattato la quantificazione dell’impatto dello sviluppo socio-economico, nel corso del tempo, sulla morfologia della Terra a scala regionale e globale mediante l’impiego di big data da remote sensing.

Lo scopo è stato dimostrare, su base statistica, come l’attività dell’uomo abbia causato, sin dagli inizi della rivoluzione neolitica, sempre più evidenti (irreversibili?) modifiche territoriali e strutturali al nostro pianeta, a tal punto che ora essa potrebbe essere paragonata all’azione di un agente geologico, un concetto abbastanza rivoluzionario nella comunità scientifica delle geoscienze. Un tema di grande importanza e impatto.

Wenfang Cao ha ottenuto il bachelor (durata 4 anni) in ‘business management’ alla Jianghan University, poi il master (3 anni) in ‘forest economy and management» alla Guizhou University, l’ultimo anno del master lo ha trascorso ad Auckland in Nuova Zelanda. Ha vinto poi la borsa di studio del Csc e grazie ad essa nel 2016 si è iscritta al corso di dottorato Lerh a Padova.