Calcio venezuelano, Primera División: “Fischio d’inizio fissato per il 14 ottobre”

La Primera División avrá il suo calcio d'inizo il 14 ottobre. foto cortesia

CARACAS – In un comunicato stampa, Laureano González, membro del “Comité de Regularización de la Federación Venezolana de Fútbol” ha spiegato che il campionato della Primera División prenderá il via il prossimo 14 ottobre con 17 squadre.

“Abbiamo iniziato queste riunioni per decidere come riprendere lo svolgimento del campionato. Rispettando sempre tutte le misure di sicurezza” spiega González.

Va ricordato che questo comitato di Regolazione é stato creato dopo la scomparsa di Jesús Berardinelli, presidente della FVF. Fanno parte di questo comitato: Gilberto Velasco, Carlos Terán, Bernardo Añor e Luis Fernández.

Stando a quanto apparso su diversi media il campionato dovrà definire le squadre venezuelane qualificate per la Coppa Libertadores e Coppa Sudamericana. Onde evitare sanzioni da parte della Conmebol.

Quello che non é ancora stato definito é il format del campionato e tantomeno le sedi. Stando ai rumors le città sedi dovrebbero essere Barinas, Caracas, Puerto Cabello e Valencia. Anche se la capitale venezuelana é a rischio per l’alto numero di contagi. Ricordiamo che Lala Fútbol Club e Zulia hanno annunciato che non parteciperanno al torneo.

Per capire come andrá a finire bisognerà quindi attendere le prossime riunioni del “Comité de Regularización de la Federación Venezolana de Fútbol”

(di Fioravante De Simone)