Da Fiumicino due voli Covid Free, solo per ‘negativi’

Test e controlli Covid agli arrivi nell'aeroporto di Fiumicino.
Test e controlli Covid agli arrivi nell'aeroporto di Fiumicino. ANSA/TELENEWS

ROMA. – Da oggi presso l’aeroporto di Fiumicino inizia la sperimentazione su due voli Roma-Milano ‘COVID Free’, ovvero con a bordo solo passeggeri negativi. L’iniziativa in comune tra AdR, Alitalia e la Regione Lazio consente di aumentare la sicurezza nello scalo capitolino.

I due voli, sui sette operativi sulla tratta, decolleranno da Roma- Fiumicino e atterreranno a Milano-Linate e trasporteranno solo passeggeri che hanno eseguito il test antigenico rapido prima di imbarcarsi o a chi presenta la certificazione di un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 72 ore precedenti la partenza e che risultano negativi.

La sperimentazione punta ad “avviare un percorso di ripresa del traffico aereo”. Per questo potrebbe interessare altre tratte e altri voli “con particolare riferimento a collegamenti internazionali e intercontinentali da e verso origini con situazioni epidemiologiche di maggiore attenzione o per le quali, in assenza di screening preventivo o altre misure precauzionali speciali, vigono attualmente obblighi di isolamento fiduciario o altre restrizioni”.

Dunque si cerca di aumentare la sicurezza per aumentare la fiducia nei passeggeri. La sperimentazione riguarda il volo AZ 2038 delle ore 13:30 e l’AZ 2092 delle ore 17:30. Ai passeggeri si suggerisce di arrivare in anticipo perché, qualora fossero sprovvisti del certificato che ne attesti la negatività, possono usufruire dei drive in per il test antigenico rapido a Fiumicino.