Lavazza riapre Nuvola e rinnova la sua offerta culturale

Lavazza riapre Nuvola
Lavazza riapre Nuvola.

TORINO. – Lavazza riapre la Nuvola con il suo Museo dopo il periodo di chiusura dovuto all’emergenza Covid-19. Dal 26 settembre lo spazio inaugurato dall’azienda torinese nel 2018 torna ad accogliere il pubblico con un’offerta culturale ancora più ricca e nuovi servizi tecnologicamente avanzati per essere sempre di più un punto di riferimento sullo scenario artistico e culturale.

“Nuvola – sottolinea Alessandra Bianco, Corporate Communication Director Lavazza Group – incarna i valori dell’azienda: autenticità, innovazione e inclusione. La sua riapertura al pubblico è un momento di grande rilevanza per il Gruppo Lavazza, perché permette di dare un segnale di fiducia, rilancio e rinascita culturale alla comunità locale, nazionale e internazionale”.

Fra le novità, la prima audioguida museale creata ad hoc per Instagram stories e l’esposizione della ISSpresso, rientrata dalle missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale dopo aver servito a Samantha Cristoforetti il primo caffè espresso nello spazio della storia.

In occasione della riapertura, inoltre, un’esposizione celebra il 50/o anniversario del marchio e della miscela Qualità Rossa, mentre la Piazza Verde ospiterà il Turin Coffee Week.