Ultimi giorni per candidarsi ai tirocini in Ambasciata

Studenti usando laptop
Tirocini in Ambasciata. (Fondazione Crui)

ROMA. – Il 19 febbraio scade il termine per rispondere al bando per il secondo ciclo di tirocini curriculari trimestrali presso le Rappresentanze diplomatiche italiane all’estero per l’anno 2021, emanato nell’ambito della Convenzione che la Farnesina ha stipulato con il Ministero dell’Università e della Ricerca e con la Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane).

Questo secondo ciclo prevede 187 posti disponibili in 105 diverse sedi all’estero.

Disclocazione geografica dei posti di tirocinio: Europa – 102 posti;  America del Nord – 30 posti;  Africa – 13 posti;  Asia – 12 posti;  Centro e Sud America – 11 posti;  Medio Oriente – 11 posti;  Italia – 4 posti;  Oceania – 4 posti.

Posti di tirocinio per tipologia di sede: Ambasciata – 98 posti;  Rappresentanza – 36 posti; Consolato – 28 posti; Istituto di Cultura – 24 posti; Delegazione – 1 posto.

I tirocini si terranno dal 10 maggio al 6 agosto 2021. Le candidature vanno presentate entro il 19 febbraio seguendo le indicazioni pubblicate sul sito www.tirocinicrui.it.

Il programma di tirocini mira a integrare il percorso formativo universitario dello studente con un’esperienza concreta che permetta una conoscenza diretta delle attività istituzionali del MAECI all’estero.

Gli studenti hanno diritto a un rimborso spese, corrisposto dalle Università di appartenenza, nella misura minima di 300 euro al mese.

Per maggiori informazioni circa i requisiti minimi richiesti e le modalità di partecipazione, gli studenti interessati potranno rivolgersi all’Ufficio stage/placement dell’Università di appartenenza e/o scrivere al seguente indirizzo: tirocini.maeci@fondazionecrui.it