La Scuola Statale Italiana di Madrid “invita all’Opera”

MADRID – “Invito all’Opera”. È la nuova iniziativa promossa dalla Scuola Statale Italiana di Madrid”. Si tratta, come indica la locandina diffusa dall’Istituto, di tre ascolti, guidati dal Dirigente Scolastico Massimo Giuseppe Bonelli, “di  opere simbolo della cultura musicale italiana”.

La serie di incontri “Invito all’opera” ha la finalità di presentare al pubblico tre capolavori del melodramma italiano, attraverso la proiezione di prestigiose produzioni internazionali, con grandi cantanti: il professore Massimo Giuseppe Bonelli introdurrà Traviata, Aida e Turandot, inserendole nel contesto storico e illustrando le principali ragioni della loro realizzazione. Su Traviata, il focus sarà quello della denuncia sociale operata da Verdi e, al contempo, si parlerà di come Traviata rappresenti per Verdi e per il melodramma italiano un punto di svolta (e di non ritorno) per la tecnica vocale e l’interpretazione scenica.

L’analisi di Aida, invece, verterà soprattutto sull’occasione della sua stesura (il concorso per l’apertura del canale di Suez) e sulla particolare visione dei rapporti tra i popoli (Egizi ed Etiopi nella fattispecie) che emerge dal secondo atto del capolavoro: si discuterà anche degli anacronismi e della visione “borghese” che anima il rapporto a tre Aida-Radames-Amneris.

La lezione su Turandot sarà, invece, incentrata, soprattutto su una lettura psicologica della sfida tra Calaf e la Principessa di Ghiaccio, che si palesa come uno scontro tra Femminile e Maschile, dove, però, l’elemento destabilizzante è rappresentato dalla schiava Liú.

La proiezione con sottotitoli e l’ascolto guidato introdotto dal prof. Bonelli aiuteranno ancora di più la fruizione delle opere, anche da parte del pubblico meno “specializzato”.

Gli incontri con il “Bel Canto” sono stati fissati per i giorni 25 febbraio (La Traviata), 4 marzo (Aida) e 11 marzo (Turandot) nell’Aula Magna della nostra Scuola Statale Italiana. Visto la capienza limitata a solo 40 posti, per rispetto ai provvedimenti anti-Covid 19, si invita gli interessati a prenotare attraverso il seguente indirizzo elettronico: https://forms.gle/59ktkZZ1H79WmgkQ7.

Sarà comunque possibile assistere alla serie di incontri grazie alle dirette “Zoom” (ID 3446481594 – Passcode 878460).

Reazione Madrid