Nuoto: Centro Italiano Venezolano di Caracas tra i protagonisti nel “Campeonato Nacional por Categorias”

Il CIV di Caracas ha lasciato il segno nel PNU.

CARACAS – Le vasche del “Complejo de Piscinas Gregorio ‘Goyo’ Tavio” del Parque Naciones Unidas hanno fatto da cornice al “Campeonato Nacional por Categorías”. In questa impegnativa prova si sono dati battaglia 29 club provenienti da diversi angoli del Venezuela, tra cui il Centro Italiano Venezolano di Caracas.

Il sodalizio di Prados del Este porta a casa 18 medaglie (6 ori, 8 argenti e 4 bronzi) e tanti nuotatori piazzati tra i primi otto. Questa prestazione ha permesso alla nostra istituzione di chiudere la manifestazione natatoria al sesto posto con 193 punti. In cima alla classifica Sport Center Los Naranjos, seguito da Emil Friedman e Centro de Natación Caracas.

La nuotatrice cha ha portato più in alto il vessillo del club italico é stata Anabella Díaz con 5 medaglie d’oro: 200 metri combinata, 100 stile libero, 200 stile libero, 100 dorso e 200 dorso.

Anche Santiago Velásquez ha detto la sua portando a casa un oro (200 farfalla), 2 argenti (50 e 100 farfalla) ed un bronzo (200 combinata), chiudendo inoltre ai piedi del podio nei 100 e 200 liberi.

Il medagliere del CIV si é arricchito, grazie alle bracciate di Luciano Di Ciano che si é appeso al collo due argenti (100 e 200 rana) ed un bronzo (50 metri rana). Di Ciano ha chiuso al 6º posto la prova dei 50 farfalla.

Ottima prestazione di Santiago Sánchez che ha portato a casa due medaglie d’argento (100 e 200 rana). Sánchez ha anche chiuso al 4º posto nei 50 farfalla e 5º nei 100 stile libero.

Anche la staffetta non ha deluso il CIV portando a casa due argenti (400 combinata misti 2 combinata maschile) e due bronzi (400 stile libero misti e 400 libero maschile).

Da segnalare anche le ottime performance di Viviana Antolino (8va nei 200 metri dorso), Daniel Calderón (8 º 50 dorso e 6º nei 200  dorso), Jesús Pereira (8º nella 200 combinata, 6º nei 400 libero, 5º nei 200 farfalla e 4º nei 200 dorso), Leonardo Rodríguez (6º nei 200 rana) e Gabriel Jauregui (5º nei 400 combinata, 7º nello stile libero e 5º nei 200 dorso).

Le prestazioni di Alessandro Di Ciano, Víctor Donzelli ed Alberto Kofinke hanno fatto esultare il sodalizio azzurro.

Questi risultati non sarebbero stati possibili senza la guida esperta di Juan Francisco Morales (allenatore) e Marco García (preparatore atletico).

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)