Firmato accordo tra “Madrid Foro Empresarial” e “Confassociazione-Madrid”

Stretta di mano tra Stefano Ticozzelli e Hilario Alfaro
La firma dell’accordo

MADRID – “Oggi stringiamo legami più stretti con l’Italia attraverso l’accordo con la ‘Confederazione delle Associazioni Professionali’ per consolidare il commercio tra i due Paesi”. Così, con un tweet, Hilario Alfonso, presidente di “Madrid Foro Empresarial” dava notizia dell’intesa di collaborazione raggiunta con la Confassociazione-Spagna.

La firma dell’accordo rappresenta l’inizio di una collaborazione promettente tra “Madrid Foro Empresarial” e “Confassociazione”, visto anche la presenza italiana in Spagna e la vicinanza della penisola iberica con l’Italia.

Sbarcata a Madrid appena qualche settimana fa, la “Confederazione delle Associazioni Professionali” (https://www.confassociazioni.eu) preme sull’accelerato e punta a rafforzare fin d’ora la sua presenza in Spagna.

Presidente di Confassociazioni-Spagna è Stefano Ticozzelli. All’evento di presentazione dell’organismo, nello spiegare gli obiettivi della confederazione, non ha dubitato a sottolineare che rappresenta “una grande comunità di dialogo e di supporto all’econo­mia, alle imprese e allo scambio culturale tra la Spagna e l’Ita­lia”.

Confassociazione, nel suo account in facebook, si definisce come un “soggetto di rappresentanza unitaria delle Federazioni, dei Coordinamenti, delle Associazioni, delle imprese e dei professionisti e delle persone che esercitano attività professionali in Italia e in Europa”.

E tra i suoi obiettivi, come si legge nel portale dell’organismo, vi è “fare massa critica per trovare ascolto presso le istituzioni sui problemi più importanti che riguardano le professioni associative e fare rete per moltiplicare le possibilità di business e di formazione”.

Nel portale di “Madrid Foro Empresarial”, organismo imprenditoriale fondato nel 2015, si legge che la sua aspirazione è “trasformarsi in una istituzione di riferimento per gli imprenditori ‘madrileños’ attraverso modelli di organizzazione moderni che permettano di proiettare l’immagine dell’imprenditore come protagonista centrale della società, aiutando i soci a sviluppare attività nei molteplici eventi che il Foro organizza”.

Redazione Madrid