Coppa Libertadores: quinta giornata agrodolce per le squadre venezuelane

CARACAS – La quinta giornata della Coppa Libertadores possiamo definirla agrodolce per le squadre venezuelane: vittoria 3-0 del Táchira contro l’Independiente Petrolero e 0-0 del Caracas con il The Strongest.

Sul campo dello stadio Pueblo Nuevo di San Cristóbal, sotto una pioggia battente  il “Carrusel Aurinegro” batte per 3-0 l’Independiente Petrolero.  Le rete degli attuali campioni della Liga Futve portano la firma di Robert Hernández (22’e 28’) e Renny Simisterra (90+2’).

Con il risultato di San Cristóbal e la vittoria 1-0 del Palmeiras contro l’Emelec la situazione nel girone A é la seguente: i brasiliani sono in cima alla classifica con 15 punti, seguono i gialloneri con 7, Emelec con 5 ed ultimo l’Independiente Petrolero con 1.

La sesta giornata si disputerá il 24 maggio con le seguenti gare in programma: Palmeiras – Táchira ed Emelec – Independiente Petrolero.

Meno fortunato il Caracas che non va oltre lo 0-0 con il The Strongest nello stadio Olímpico. I ragazzi di Francesco Stifano avevano la possibilità di allungare il passo verso gli ottavi, ma gli arrembaggi di Samson Akinyoola, Bonsu Osei, Saúl Guarirapa e Miguel Celis non sono serviti a sfondare la porta dei boliviani.

Nell’altra sfida del girone l’Athletico Paranaense ha battuto per 2-0 il Libertad. Con questo risultato la situazione nel girone B si complica, infatti tutti adesso hanno la possibilità di approdare alla fase successiva.

La prossima giornata é in programma il 26 maggio, il Caracas andrà a far visita all’Athletico Paranaense ed il Libertad se la vedrà con il The Strongest.

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)