RK6: Diseño italiano y alta tecnología

Pubblicato il 12 agosto 2013 da redazione

CARACAS- Empire Keeway la ensambladora, presentó el pasado 06 de agosto en la ciudad de Caracas, su innovador modelo RK6 de alta cilindrada. Con un diseño italiano y de alta tecnología, este modelo llega al mercado para satisfacer las necesidades de los usuarios.

La RK6 presenta un atractivo diseño deportivo, bordes filosos, contundentes y dinámicos, que apuntan perfectamente al diseño italiano que además viene presentada en tres colores: blanco, gris y naranja. Posee un motor de 600cc con cuatro cilindros en línea, potencia de 82 HP a 11.500 r/min, frenos de disco en ambas ruedas,  doble tubo de escape bajo el asiento, mono shock, inyección electrónica, chasis tubular, panel de instrumentos, sistema de enfriamiento por agua y suspensión delantera inversa.

En una primera etapa de lanzamiento, la RK6 estará disponible en el mercado para finales de agosto, y se comercializará solo en los concesionarios de Caracas (Leader Motorcycle ubicada en Quinta Crespo, Moto Transformer en la Yaguara y Representaciones M.R.G ubicado en Chacaíto);  en Valencia (Motores Olimpo);  Maracaibo (Corporación Merhi) y en Barcelona (Moto Empire Barcelona).

Según Luis Gutiérrez, director comercial, Empire Keeway sigue apostando por seguir siendo una empresa innovadora y líder en el mercado nacional de motocicletas al presentar este lanzamiento –en paralelo con otros países de Latinoamérica- de una moto con tecnología de punta y diseño de vanguardia.

El precio de la RK6 oscilará los 142 millones de bolívares.

“La RK6 es una moto dirigida a personas con edades comprendidas entre 30 y 40 años, con experiencia en el manejo de motos. Es para aquellos que posiblemente han tenido motos de alta cilindrada en otras oportunidades, pero nunca algo tan espectacular como nuestra RK6. Sencillamente es lo que estaban esperando”, comenta María Hernández, gerente de asuntos corporativos y nuevos negocios de Empire Keeway.

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF
Pag 1(03-09-15)

Quotidiano del 3 Settembre

Guarda il PDF

Ultima ora

19:02Marino contestato a sit-in antimafia in piazza Don Bosco

(ANSA)-ROMA, 3 SET - Contestazione per Ignazio Marino al suo arrivo al sit-in antimafia davanti alla chiesa di San Giovanni Bosco, quella dei funerali di Vittorio Casamonica. "Vergogna, bugiardo, andiamo al voto", hanno urlato alcuni cittadini. Il sindaco è stato incoraggiato da alcuni sostenitori che gli hanno regalato dei fiori e ha raggiunto il palco senza replicare e scortato. In precedenza militanti dei comitati per la casa avevano urlato 'mafiosi' ai promotori. "Oggi Roma prende coscienza", ha detto Orfini,del Pd.

19:01Tiro a volo: Fazz’a Green Cup, nel double trap vince Eller

(ANSA) - TODI, 3 SET - Chiude i battenti la Fazz'a Italian Green Cup di tiro a volo, che ha portato in Umbria oltre 800 tiratori da 36 Nazioni. A vincere la gara di Double Trap è stato l'americano Walton Eller, oro olimpico di Pechino 2008, uscito vincitore dal duello con l'azzurro Alessandro Chianese. Nel 'gold match' i due sono arrivati entrambi allo score di 29/30, rendendo quindi necessario lo spareggio, vinto dal soldato Usa per 4-3. Terzo il pluricampione del mondo Daniele Di Spigno.

18:51Immigrazione: Boldrini, Europa non può chiudere le porte

(ANSA) - ROMA, 3 SET - "L'Europa non può chiudere le porte a chi fugge da guerre e persecuzioni, perché altrimenti rinnegherebbe i valori fondamentali che ne hanno fatto un punto di riferimento nel mondo. Sul filo spinato dei muri si strappa anche la sua anima". Lo scrive la presidente della Camera, Laura Boldrini, su facebook.

18:44Atletica: Giomi da Malagò, rapporti sono migliori possibili

(ANSA) - ROMA, 3 SET - Il presidente della Fidal Alfio Giomi, accompagnato dai vicepresidenti Nasciuti e Parrinello, ha incontrato il presidente del Coni Giovanni Malagò e il segretario generale Fabbricini. Oggetto dell'incontro, l'esame dei risultati dei Mondiali di Pechino, e una prima valutazione sul percorso di preparazione per Rio 2016. "E' stata una riunione molto utile - ha detto Giomi - e c'è totale sintonia con i vertici del Coni. Altro che guerra tra noi e loro: i nostri rapporti sono i migliori possibili".

18:41Pd: Bersani, disagio tra nostra gente, serve politica

(ANSA) - MILANO, 3 SET - ''Confermo con parole mie che certamente c'è un disagio, un problema politico che va affrontato: parecchia della nostra gente sta pensando che la si porti dove non vuole andare. A un problema politico si risponde con la politica'': Così l'ex segretario del pd interpellato a Milano sulle critiche di Massimo D'Alema alla gestione di Renzi.

18:39Con nome femminile adescava bimbe via Instagram, denunciato

(ANSA) - GROSSETO, 3 SET - E' un ragazzo di 27 anni di Grosseto, un artigiano, ma sui social aveva scelto di diventare Caterina. Faceva tutto questo per adescare bambine di 10 e 11 anni. Dalle piccole si faceva spedire tramite Instagram le loro foto nude. Il ragazzo è stato denunciato dalla polizia postale per adescamento online e produzione e detenzione di materiale pedopornografico. Le indagini sono iniziate grazie ai genitori della bimba più piccola tra le quattro adescate, che ha 10 anni.

18:28Aeroporti: fumo a bordo, atterraggio emergenza

(ANSA) - PISA, 03 SET - Un volo della Germanwings diretto a Roma e partito da Colonia, in Germania, con 120 persone a bordo è stato dirottato su Pisa per un atterraggio d'emergenza perché si era sprigionato del fumo a bordo. Secondo quanto si è appreso vi sarebbero alcune persone intossicate. La centrale operativa del 118 ha inviato diverse ambulanze anche se tutti gli occupanti del velivolo sono usciti in tranquillità supportati dai vigili del fuoco e dal personale sanitario.