RK6: Diseño italiano y alta tecnología

Pubblicato il 12 agosto 2013 da redazione

CARACAS- Empire Keeway la ensambladora, presentó el pasado 06 de agosto en la ciudad de Caracas, su innovador modelo RK6 de alta cilindrada. Con un diseño italiano y de alta tecnología, este modelo llega al mercado para satisfacer las necesidades de los usuarios.

La RK6 presenta un atractivo diseño deportivo, bordes filosos, contundentes y dinámicos, que apuntan perfectamente al diseño italiano que además viene presentada en tres colores: blanco, gris y naranja. Posee un motor de 600cc con cuatro cilindros en línea, potencia de 82 HP a 11.500 r/min, frenos de disco en ambas ruedas,  doble tubo de escape bajo el asiento, mono shock, inyección electrónica, chasis tubular, panel de instrumentos, sistema de enfriamiento por agua y suspensión delantera inversa.

En una primera etapa de lanzamiento, la RK6 estará disponible en el mercado para finales de agosto, y se comercializará solo en los concesionarios de Caracas (Leader Motorcycle ubicada en Quinta Crespo, Moto Transformer en la Yaguara y Representaciones M.R.G ubicado en Chacaíto);  en Valencia (Motores Olimpo);  Maracaibo (Corporación Merhi) y en Barcelona (Moto Empire Barcelona).

Según Luis Gutiérrez, director comercial, Empire Keeway sigue apostando por seguir siendo una empresa innovadora y líder en el mercado nacional de motocicletas al presentar este lanzamiento –en paralelo con otros países de Latinoamérica- de una moto con tecnología de punta y diseño de vanguardia.

El precio de la RK6 oscilará los 142 millones de bolívares.

“La RK6 es una moto dirigida a personas con edades comprendidas entre 30 y 40 años, con experiencia en el manejo de motos. Es para aquellos que posiblemente han tenido motos de alta cilindrada en otras oportunidades, pero nunca algo tan espectacular como nuestra RK6. Sencillamente es lo que estaban esperando”, comenta María Hernández, gerente de asuntos corporativos y nuevos negocios de Empire Keeway.

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF

Quotidiano del 23 Maggio

Guarda il PDF

Ultima ora

14:59Minori:15.117 scomparsi in Italia in 40 anni,più stranieri

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Un piccolo 'esercito' di migliaia di bambini si è dissolto nel nulla in Italia. Scomparsi per sempre. In 40 anni,dal 1974 al 2014, 15.117 minori non sono più stati rintracciati.La maggior parte di questi,13.489,sono stranieri. Le cifre sono del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse del Ministero dell'Interno, Vittorio Piscitelli.E Telefono Azzutto avverte: il 116.000,numero telefonico europeo per i bimbi scomparsi,rischia di chiudere per i tagli della Commissione Ue.

14:47Isis: Wsj,Damasco prepara controffensiva per ripresa Palmira

(ANSA) - NEW YORK, 25 MAG - L'esercito siriano sta preparando la controffensiva per riconquistare Palmira. Secondo quanto riferisce il Wall Street Journal citando fonti di Damasco, il regime di Assad starebbe dispiegando in queste ore le sue truppe vicino l'antica città conquistata dall'Isis pronta a sferrare l'attacco. Intanto - scrive sempre il Wsj - il leader delle milizie sciite libanesi Hezbollah ha promesso un maggior coinvolgimento nella guerra civile siriana al fianco di Assad.

14:45Renzi, 20 anni di Berlusconi hanno lasciato macerie

(ANSA) - LA SPEZIA, 25 MAG - "Venti anni di centrodestra hanno lasciato macerie. Non ho mai attaccato Berlusconi ma lui è il leader politico in Italia che è stato più giorni di De Gasperi, Moro, Fanfani, persino Andreotti a Palazzo Chigi: se aveva queste grandi e belle idee per il futuro del Paese perché non le ha realizzate?". Così Matteo Renzi a La Spezia.

14:44Renzi, basta giochi politici, Liguria non è laboratorio

(ANSA) - LA SPEZIA, 25 MAG - "Da qualche giorno stanno dicendo che la Liguria è il laboratorio della politica nazionale, è una sfida nazionale. Noi non discutiamo dei laboratori di politica nazionale ma del governo della regione: è l'ora di farla finita di trasformare le elezioni in uno scontro per i giochi politici romani". Così Matteo Renzi a La Spezia.

14:44Renzi a contestatori, noi Democrat non fischiamo altri

(ANSA) - LA SPEZIA, 25 MAG - "Potete fischiare quanto vi pare: noi siamo quelli che non vanno a fischiare le altre iniziative. Anzi da qui parte un abbraccio di solidarietà a Pastorino" per il danneggiamento di questa notte. "Noi siamo il Pd, orgogliosi dei nostri valori". Così Matteo Renzi a La Spezia, replica a chi lo contesta sulla scuola.

14:41Renzi, c’è chi vuole qualcosa vada male per poter urlare

(ANSA) - LA SPEZIA, 25 MAG - "Noi ci proviamo. Dall'altro lato c'è chi ogni mattina si alza e spera che qualche cosa vada male, che ci sia un incidente per cui valga la pena di urlare contro l'Italia. No, noi siamo per l'Italia". Così il premier Matteo Renzi a un'iniziativa elettorale a La Spezia.(ANSA).

14:36Immigrazione: Mogherini, la priorità è salvare chi muore

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - "Il compito più urgente, oggi, è quello di salvare chi rischia la vita nelle acque del Mediterraneo, di salvare chi muore. Tutto il resto è secondario, ma allo stesso tempo altrettanto imprescindibile". Ne è convinta Federica Mogherini, Alto Rappresentante per la politica estera Ue, alla Stampa estera dove ha ricevuto il Premio Ispi. La sfida dell'Europa è "soprattutto interna" perché "è ora che che ciascuno Stato sia pronto a farsi carico delle responsabilità che tutti insieme condividiamo".